Skip to main content

Cardiofrequenzimetro da polso – il tuo personal trainer

Un cardiofrequenzimetro da polso è un orologio sportivo che ti permette di calcolare il tuo battito cardiaco in tempo reale. Grazie al monitoraggio della tua frequenza cardiaca sarai in grado di migliorare l’efficacia dei tuoi allenamenti. Questo significa che potrai allenarti meglio e raggiungere i tuoi obbiettivi più facilmente. Allo stesso tempo potrai svolgere le tue attività in modo più sicuro e sano. Come calcolare i tuoi battiti al riposo e la tua frequenza cardiaca massima lo puoi leggere nel nostro blog: Calcolo Frequenza Cardiaca Massima.


Triathlon
Garmin Fenix 5

599,00 € 599,99 €

IVA inclusa
DettagliMiglior prezzo!*
Allrounder
Fitbit Blaze

169,99 € 229,99 €

IVA inclusa
DettagliMiglior prezzo!*
Running
Garmin Forerunner 235

279,00 € 349,99 €

IVA inclusa
DettagliMiglior prezzo!*
Entry Level
Polar M200

129,00 € 149,90 €

IVA inclusa
DettagliMiglior prezzo!*

Molte persone pensano che un allenamento intenso sia il miglior modo per sviluppare una certa resistenza. Questo non è assolutamente vero. Per raggiungere una certa resistenza è necessario allenarsi in una certa fascia di battito cardiaco. Un cardiofrequenzimetro da polso ti la possibilità di osservare questi valori come molti altri. Un cardiofrequenzimetro da polso ti dà la possibilità di ottimizzare ogni sessione sportiva. Di capire meglio il tuo corpo. Questo significa un allenamento efficace e salutare. È uno strumento che ti permette di conoscere in tempo reale i tuoi battiti cardiaci. Muovendoti in una precisa fascia di battito cardiaco eviterai i rischi di fare un allenamento troppo blando o anche di non sforzare troppo il tuo corpo. Un cardiofrequenzimetro è un fattore decisivo quando si tratta di successo o fallimento. 

Con Cardiofrequenzimetro-da-polso.it abbiamo creato una lavoro completo di informazioni sui migliori cardiofrequenzimetri da polso. Questo significa che abbiamo raccolto per te tutte le informazioni, le opinioni e i consigli necessari per affrontare un acquisto scelto e consapevole. Crediamo che sia possibile raccogliere tutte le informazioni necessarie ed utili in una sola pagina: Cardiofrequenzimetro-da-polso.it. Crediamo che con i contenuti di questa pagina potrai affrontare un acquisto consapevole per essere contento a lungo termine.

I consigli e le opinioni che troverai su questa pagina ti forniranno criteri e aspetti informativi ed importanti che potranno essere decisivi nel momento dell’acquisto. Troverai informazioni su ogni aspetto importante per chiarire i punti più fondamentali come per esempio il prezzo, le funzionalità, le opzioni, l’uso ma anche informazioni sulla necessità di comprare un cardiofrequenzimetro da polso. Discutendo questi fatti cercheremo di offrirti un buon quadro della tematica per poi poter scegliere con semplicità e consapevolezza il miglior prodotto alle tue esigenze. Ti consigliamo comunque anche di prendere in considerazione i tuoi aspetti individuali per poter essere soddisfatto a lungo termine.



I top 5 criteri di un cardiofrequenzimetro

Comfort quotidiano

Se parliamo di un cardiofrequenzimetro, il comfort quotidiano è al primo posto, dato che è un oggetto che ci accompagnerà anche durante il giorno e non solo durante l’attività sportiva. Per questo ti consigliamo di valutare per prima cosa il comfort quotidiano. Ti stancherai molto presto di un cardiofrequenzimetro che non si lega bene al tuo polso.

Sul mercato troviamo tipi di ogni genere. Alcuni molto pesanti e spessi, che possono dare fastidio una volta seduti a tavola o alla scrivania. Altri invece molto snelli e leggeri, al punto di dimenticare di portare qualcosa al polso. Nella maggior parte dei casi, non sentire la presenza, può aiutare molto. Quanto riguardo il comfort d’uso è anche importante valutare la durata della batteria. Più spesso metterete il cardiofrequenzimetro in carica e più spesso lo dovrete togliere dal polso. In questo caso è da verificare se la batteria può essere tolta con semplicità e messa in carica con il proprio caricatore oppure se sarà necessario un cavetto aggiuntivo che può essere fastidioso. 

Display

Il display può essere molto importante per la scelta finale. Dobbiamo però dire che questi sono gusti personali. Avere un display AMOLED a colori non è sempre necessario. Spesso è di vantaggio risparmiare qualcosina quanto riguarda il design per massimizzare l’autonomia. Se cercate un cardiofrequenzimetro da polso da poterlo usare anche come smart-watch, un display a colori è di sicuro una bella cosa.

Cosa mostra il display

In generale vengono mostrate le principali funzioni sul display come i passi effettuati, la distanza percorsa e anche le calorie bruciate. Funzioni particolari sono ad esempio il livello di ossigeno del sangue, la notifica di una chiamata o di un messaggio in entrata. Poi in base alla categoria di prezzo le funzioni andranno ad aumentare. A volte sarà anche possibile personalizzarle. 

Applicazione

L’applicazione per il tuo smartphone che accompagna il cardiofrequenzimetro è una componente essenziale del prodotto. Qui vengono accumulati tutti i dati. A questo punto è opportuno farsi la domanda se il cardiofrequenzimetro è compatibile con il nostro IPhone o con il nostro sistema operativo Android. Per altri sistemi operativi come il Windows Phone o il normalissimo computer Windows, ci sono poche soluzioni. Una di quelle è il Garmin Vivofit che dispone di un adattatore wireless per poter trasferire i dati direttamente sul computer. La casa Fitbit offre, per quanto riguarda i dispositivi più nuovi, un’applicazione adatta scaricabile dal Windows Phone Store.

Precisione

La misurazione della posizione, ma anche della altezza è un impresa molto complicata. Anche i sistemi più sofisticati, usati da ditte specializzate per diverse misurazioni, riescono solo a fare dei rilevamenti con un raggio di precisione di alcuni centimetri. La precisione assoluta non esiste ancora. Ma di certo arriverà. Puoi informarti nel dettaglio sulla precisione dei cardiofrequenzimetri nei rapporti che trovi sulla nostra pagina.

Alcuni prodotti dispongono di un monitoraggio del sonno. Questa è un’applicazione molto interessante, ma purtroppo non sostituisce il monitoraggio del sonno effettuato in laboratorio. Come ultimo punto vorrei aggiungere la sensibilità. Un fattore che dipende molto dal prezzo di un cardiofrequenzimetro da polso. Alcuni cardiofrequenzimetri misurano durante delle attività quotidiane,come lavarsi i denti, già una mezza maratona. Ovviamente buono per il consumo calorico, ma di sicuro non ci aiuterà a raggiungere i nostri obbiettivi. Proprio in questo punto, risparmiare può fare male. 

Tra cardiofrequenzimetri più precisi contiamo il Garmin Fenix 3 HR nella categoria dei top di gamma, il TomTom Spark 3 come il TomTom Runner 3 di fascia media e il TomTom Runner per la fascia più bassa.


cardiofrequenzimetro da polso

Come funziona un cardiofrequenzimetro da polso?

Un cardiofrequenzimetro da polso è uno strumento che ti permette di conoscere in tempo reale il tuo battito cardiaco. Sapere quale battito cardiaco abbiamo e muoversi in una certa fascia di battito cardiaco, può aumentare l’efficacia dell’attività fisica. Inoltre evitiamo affaticamenti eccessivi che possono danneggiare la nostra salute.

Un cardiofrequenzimetro da polso senza fascia misura il battito cardiaco tramite due sensori LED (a volte anche tre) ed un processore che quantifica la misurazione. I LED sono posizionati dietro la cassa del orologio. Questi emettono impulsi di luce che vengono riflessi dal sangue nel polso. La luce riflessa viene misurata da un sensore fotosensibile e poi analizzato da un processore al interno del cardiofrequenzimetro. La quantità della luce riflessa rivela il flusso del sangue e di conseguenza il battito cardiaco.

L’accuratezza della misurazione ottica di un cardiofrequenzimetro da polso senza fascia non è così precisa come una misurazione tramite elettrodi che viene effettuata su un cardiofrequenzimetro con fascia. La precisione rimane comunque notevole ed è adatta per corridori occasionali fino a coloro che corrono per passione. La tecnologia sta chiudendo in fretta il gap di precisione ancora aperto. Il TomTom Runner 3 Cardio infatti ha un accuratezza veramente notevole. Poche volte si distingue dai valori corretti. Ovviamente lo stesso conta per altri sport come nuoto e ciclismo.

Il cardiofrequenzimetro da polso senza fascia è una tecnologia innovativa che ha fatto grandi progressi negli ultimi anni. Fino a pochi anni fa il cardiofrequenzimetro con fascia era l’unica soluzione per poter misurare il battito cardiaco. In questo caso la fascia viene posizionata all’altezza dello stomaco e il display dell’orologio funge come interfaccia dove vengono illustrati i valori misurati dalla fascia.


cardiofrequenzimetro da polso

Quale funzioni dovrebbe offrirti un cardiofrequenzimetro da polso?

Orologi sportivi sono sul mercato da molti anni. Inizialmente era possibile leggere solamente l’ora e il battito cardiaco. Oggi un cardiofrequenzimetro da polso ha molte funzionalità in più. Alcune veramente utili per portarti al prossimo livello. Le funzioni più importanti che un cardiofrequenzimetro dovrebbe offrire sono le seguenti:

  • Misurazione del battito cardiaco su tutta la durata
  • Distanza percorsa
  • Passi effettuati
  • Percorso effettuato
  • Calorie bruciate
  • Impostazione dell’attività

In base alla fascia di prezzo le funzionalità variano. Alcuni modelli offrono la possibilità di impostare l’attività. Per esempio corsa, nuoto, ciclismo e molte altre. Per questo molti orologi sportivi sono resistenti all’acqua nel modo di poter anche nuotare portando il cardiofrequenzimetro. Affianco alle funzioni standard troviamo anche altre molto più specializzate come per esempio l’indice di corsa. L’indice di corsa fornisce informazioni su quale livello abbiamo svolto l’attività. Da questi dati è possibile prevedere la tua capacità massima abbinata ai tempi. Un’altra funzione interessante è la misurazione del livello fitness. È una funziona che fornisce dati del proprio livello di fitness in percento. Più alta è la percentuale e migliore sarà la tua forma fisica. Queste due funzioni sono presenti sul Polar M600.

Una funzione molto apprezzata è la presenza di un fitness tracker a bordo. “To track” significa tracciare. Un fitness tracker traccia i tuoi progressi passo per passo. È praticamente un coach che protocolla ogni tua attività raccogliendo informazioni sulle tue prestazioni. L’obbiettivo del fitness tracker è di motivarti a dare di più per esempio rappresentando sul display i passi in meno che hai fatto oggi rispetto a ieri. Un cardiofrequenzimetro da polso che hanno integrato molto bene questa funzione è il Garmin Forerunner 235.



La necessità di accessori aggiuntivi

Nella fornitura vengono anche spedite le istruzioni d’uso per riguardare le funzionalità del cardiofrequenzimetro da polso e per poterlo impostare e sincronizzare con il proprio smartphone. Inoltre ci sono anche i tipici accessori come il caricatore e l’adattatore, a volte anche delle pellicole protettive per il display.  Di conseguenza un cardiofrequenzimetro è un prodotto finito e non è necessario di spendere altri soldi per poterlo usare senza limiti. La batteria che viene fornita basta, se caricata regolarmente.


cardiofrequenzimetro da polso

 


Comprare un cardiofrequenzimetro da polso – l’offerta online propone una vasta scelta

Comprare un cardiofrequenzimetro da polso online ha molti vantaggi. Online si risparmia, l’offerta è più ampia e il confronto è più chiaro. Nella media i prodotti elettrici possono essere trovati al 10% in meno online come nei negozi specializzati. Questo fatto deriva da molti motivi. Un negozio online ha meno costi di mantenimento. Inoltre online ci sono sempre più persone che comprano. È più veloce, più comodo. Di conseguenza il volume d’affari è più elevato. Allo stesso tempo c’è molta concorrenza tra gli offerenti che sono obbligati a gareggiare ad una certa fascia di prezzo. Proprio per questo spesso si possono trovare delle offerte incredibili alle quali puoi accedere in diretta.

La scelta online è molto più ampia come in un negozio in città. I prodotti che trovi sulla nostra pagina sono praticamente sempre disponibili. Allo stesso tempo il confronto online è veramente incredibile. A volte quasi eccessivo. Proprio per questo abbiamo creato questa pagina per toglierti molte ore di ricerca ma anche per evitare un acquisto sbagliato. Ci sono molti offerenti. Noi abbiamo individuato tutti i TOP e i FLOP.

Alcuni offerenti abbassano i prezzi dei propri prodotti per saltare in evidenza. Queste azioni sono limitate a pochi giorni o anche a poche ore. A volte sono dettate anche da un preciso numero di vendite. In questi casi vale essere opportunisti e non pensare troppo per potersi portare a casa un cardiofrequenzimetro da polso ad un prezzo stracciato.


cardiofrequenzimetro da polso

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi che offre un cardiofrequenzimetro da polso?

Un cardiofrequenzimetro da polso come anche le scarpe da corsa giuste è un criterio fondamentale per passare al prossimo livello. Per raggiungere i risultati con molta più efficacia.

I vantaggi di un cardiofrequenzimetro da polso:

  • Misurazione del battito cardiaco per capire l’intensità dello sforzo
  • Svolgimento del attività in modo sano e efficace
  • Motivazione continua ad aumentare il livello
  • Miglioramento della tua attività fisica
  • Allenamento perfezionato della resistenza

La volontà di migliorare la propria attività fisica ma anche la professionalità con la quale viene svolta può essere accompagnata da un personal trainer al tuo polso. Avrai un tuo personal trainer che ti seguirà su ogni percorso passo per passo fornendoti informazioni utili su come stai svolgendo l’attività. Ti aiuterà ad evitare un’attività troppo blanda con la quale non riusciresti mai a migliorare i tuoi livelli di prestazione. Allo stesso tempo ti informa se lo sforzo non sia troppo eccessivo e dannoso per la tua salute. Il cardiofrequenzimetro da polso ti supporterà ad avere il prefetto equilibrio di allenamento per poter raggiungere il prossimo livello nei miglior modi e anche per togliersi qualche soddisfazione.

Può anche essere una motivazione per raggiungere ogni giorno i traguardi prefissati senza procrastinare le attività. Vedendo salire il proprio livello fitness è sicuramente motivante dopo aver sudato per ore sotto il sole.

Forse ti starai chiedendo quali punti negativi potrebbe portare un cardiofrequenzimetro da polso. I svantaggi che potrebbe portare con se sono pochi, forse non veri e propri svantaggi. Nella maggior parte dei casi il cardiofrequenzimetro va a sostituire il vecchio orologio sportivo usato come cronometro. Ovviamente questa funzione rimane presente anche in un cardiofrequenzimetro.

I svantaggi di un cardiofrequenzimetro da polso:

  • La batteria
  • La compatibilità con IOS o Android

Come in ogni dispositivo elettrico la batteria è una parte molto delicata per l’uso quotidiano senza problemi. Pertanto è importante curarsi costantemente della carica della batteria per non trovarsi in strada con un display spento. Principalmente l’autonomia più corta della batteria potrebbe dare fastidio se non siamo abituati a caricare il proprio orologio una o due volte alla settimana. Per quanto riguarda un cardiofrequenzimetro senza display, l’autonomia si aggira tra i tre ai cinque giorni. Mentre un cardiofrequenzimetro con display ha un’autonomia media di due giorni. Ovviamente dipende che tipo di display viene usato. La compatibilità del cardiofrequenzimetro da polso con un sistema operativo IOS o Andorid è sempre da verificare. Nella norma le applicazioni offerte sono disponibili sia per IOS come per Andorid. A volte può capitare che un’applicazione su IOS non sia ottimizzata. Di conseguenza il consumo della batteria aumenta e l’autonomia ne può risentire parecchio.


cardiofrequenzimetro da polso

Per chi è un cardiofrequenzimetro?

I cardiofrequenzimetri da polso illustrati sulla nostra pagina sono adatti agli sportivi che si occupano consapevolmente del proprio corpo, dell’intensità e della qualità della propria attività fisica. Questo può riguardare sia una persona che fa sport nel tempo libero per propri interessi come un atleta professionista. Allo stesso tempo vorrei rivolgermi anche alle persone che non stanno praticando con regolarità un’attività fisica, sarà per tempo insufficiente oppure per mancanza di motivazione.

  • Persone che hanno l’obbiettivo di perdere chili
  • Persone non allenate
  • Sportivi che ritornano a fare attività sportiva
  • Persone con salute precaria
  • Persone anziane

Se tu fai parte del secondo gruppo, se non ti stai già allenando con continuità e determinazione, vorrei complimentarmi con te, perché sei su questa pagina anche perché ti starai facendo delle domande sulla tua salute e stai pensando ad iniziare uno sport. Proprio coloro che non sono molto attivi nello sport, vorrei notare quanti effetti positivi può avere un cardiofrequenzimetro. Ti potrà aiutare a superare quei momenti di stanchezza e mancanza di motivazione. Non voglio incitarti ad iniziare a correre se sai che non ti piace come attività fisica. La corsa è uno sport che può essere molto divertente. In pochi sport il proprio sviluppo fisico è così chiaro come nella corsa. Con un cardiofrequenzimetro da polso potrai avere nero su bianco tutti i risultati, le informazioni e i progressi che hai fatto durante il tuo percorso.

Non correre perché lo devi fare. Corri perché hai la possibilità di farlo.


Il più consigliato non deve essere il migliore nel tuo caso

Anche nel miglior dei casi non è detto che i consigli d’acquisto che trovi su internet possano assumere il compito di decidere quale cardiofrequenzimetro da polso faccia al tuo caso. Il cardiofrequenzimetro più consigliato non deve esser per forza il migliore prodotto per te. Può essere che hai già fatto esperienza con una certa marca o con un certo tipo di modello e non vuoi sbarcare su nuovi territori, o forse hai certe funzioni che preferisci. Prima di effettuare l’acquisto è fondamentale prendere in considerazione i propri aspetti individuali. Questi possono esser per esempio l’autonomia della batteria, la compatibilità con il sistema operativo del tuo smartphone, un certo tipo di design o forse anche il comfort mentre porti il cardiofrequenzimetro da polso.


Triathlon
Garmin Fenix 5

599,00 € 599,99 €

IVA inclusa
DettagliMiglior prezzo!*
Allrounder
Fitbit Blaze

169,99 € 229,99 €

IVA inclusa
DettagliMiglior prezzo!*
Running
Garmin Forerunner 235

279,00 € 349,99 €

IVA inclusa
DettagliMiglior prezzo!*
Entry Level
Polar M200

129,00 € 149,90 €

IVA inclusa
DettagliMiglior prezzo!*

Conclusione

In base ai test e le opinioni hai l’opzione di informarti e di deciderti consapevolmente per un prodotto adatto alle tue idee e al tuo portafogli. Sono stati presentati diversi modelli da diverse fonti nel intento di offrirti una base per poter scegliere con semplicità. Ci sono molti aspetti rilevanti da tenere in considerazione, spesso anche il prezzo. Per venirti in contro anche in questo punto, potrai filtrare i prodotti in base ad una certa fascia di prezzo.

Il nostro obbiettivo è di offrirti in meno tempo possibile un quadro profondo del mondo dei cardiofrequenzimetri. Con questa pagina abbiamo creato una lavoro completo di informazioni sui tipi di cardiofrequenzimetri da polso più amati e consigliati, basato su opinioni e informazioni affidabili. Questo significa che abbiamo raccolto per te tutte le informazioni, le opinioni e i consigli necessari per affrontare un acquisto scelto e consapevole.

Nel complesso devi comunque prendere in considerazione sempre i tuoi aspetti individuali per poter essere soddisfatto a lungo termine.