Skip to main content

TomTom Runner 3 Cardio

149,98 € 199,00 €

IVA inclusaUltimo aggiornamento: 17. ottobre 2017 16:03
Tipologia,
Marca
GPS
Activity Tracker
Notifiche Smart
Peso49 g
Autonomia in modalità allenamento11 ore
Autonomia in modalità orologio21 giorni
Impermeabilità40 m

 

TomTom Runner 3 Cardio dispone di molte funzioni, un buon rapporto qualità prezzo e diverse modalità sportive. È una buona soluzione per chi cerca un cardiofrequenzimetro ad un prezzo limitato senza fascia cardiaca. TomTom Runner 3 Cardio ha un GPS affidabile e veloce. La caratteristica speciale di questo cardiofrequenzimetro da polso è lo spazio di memoria integrato per ascoltare la musica senza ricorrere allo smartphone. Il punto debole di questo orologio GPS è l’activity tracker che non è paragonabile ai prodotti di Garmin e Polar. TomTom Runner 3 Cardio presenta poche ma buone novità comparato al suo predecessore. 


Opinione complessiva

81.4%

Autonomia
72%
buono
Precisione misurazioni
92%
molto buono
Funzioni
79%
buono
Materiali
79%
buono
Rapport qualità prezzo
85%
molto buono

TomTom Runner 3 Cardio Recensione – il nuovo Runner



TomTom Runner 3 Cardio è il successore del vecchio TomTom Runner 2 Cardio. Con il nuovo Runner, TomTom fa un altro passo nel mondo dei cardiofrequenzimetri. Alcuni problemi del vecchio fratello Runner 2 Cardio sono stati rimossi. Il nuovo modello TomTom Runner 3 Cardio è decisamente superiore dal punto di vista della qualità rispetto al suo predecessore.

TomTom Runner 3 e TomTom Spark 3 sono sostanzialmente gli stessi prodotti. Le funzioni e il hardware sono praticamente identici. Cambia leggermente il design del cinturino. TomTom Spark 3 propone un eleganza maggiore. Entrambi vengono venduti allo stesso prezzo. Insomma, è lo stesso prodotto con un’idea marketing diverso. TomTom Runner 3 è la versione sportiva, indirizzata ai corridori. TomTom Spark 3 invece è la versione lifestyle. Colori meno accesi e design semplice.

TomTom Runner 3 Cardio

Design e materiali

TomTom continua la serie Runner mantenendo un design pulito e colorato. TomTom Runner 3 ha un design leggermente più elegante dei Runner precedenti. Così da poterlo indossare anche durante la giornata senza dare troppo nel occhio. I colori sono meno accesi confrontati con il TomTom Runner Cardio. Al design sottile dello schermo segue un confort elevato portando il cardiofrequenzimetro durante la giornata avendo la possibilità di usare l’Activity Tracker senza scomodità. TomTom Runner 3 Cardio non si farà notare durante la giornata. 

Come nelle versioni precedenti il tacker è montato all interno di un guscio del cinturino. È molto semplice smontarlo per poi poterlo caricare. Cosa cambia rispetto al Runner precedente: Cambia la flessibilità e il peso del cinturino. TomTom Runner 3 ha un cinturino più flessibile a anche più leggero.

TomTom Runner 3 Cardio ha un display da 2 pollici il quale non dispone della funzione touch. Per gestire le applicazione TomTom dà in dotazione un tasto multiuso molto pratico. Ha ereditato questo pulsante dai predecessori. Questo tasto multiuso posizionato in basso ha incorporato 5 tasti. Non ha nessun tasto laterale. Molto comodo perché diventa impossibile andare a schiacciare per sbaglio i tasti.

Quale nuove funzioni porta TomTom Runner 3? Principalmente cambia poco. “Esplora il percorso” è una delle poche nuove funzioni. Può essere una funzione veramente utile se vuoi esplorare un nuovo percorso. TomTom Runner 3 penserà di riportarti al punto di partenza mostrandoti la via più breve.


Sensore cardiofrequenzimetro al polso

TomTom Runner 3 è dotato di un sensore per il battito cardiaco al polso. Non è necessario l’aggiunta di una fascia cardiaca per la misurazione precisa di un battito cardiaco. Sul mercato ormai ci sono molti cardiofrequenzimetri senza fascia cardiaca. Pochi però offrono un misurazione così precisa come viene effettuata da TomTom Runner 3 Cardio. I valori misurati combaciano con i valori di una fascia cardiaca nel 99% dei casi. Una precisione veramente notevole se ricordiamo che fino a pochi anni fa la misurazione del battito cardiaco integrato nel orologio non esisteva neanche.


TomTom Runner 3 Cardio

Funzioni Activity Tracker

TomTom Runner 3 copre il mercato sportivo ma in realtà ha le stesse caratteristiche e funzioni come il suo fratello TomTom Spark 3, che copre il mercato lifestyle. Il modello Running 3, ha nel nome la parola “running”, ma può essere usato benissimo anche in altre attività sportive. Difatti ha la funzione multi-sport, con la possibilità di scelta tra diversi sport come ciclismo, outdoor e nuoto. Le funzioni che offre TomTom Runner 3 sono perfettamente utilizzabili sia nel ambito “outdoor” come anche in quello “indoor”. All’aperto si fa notare la differenza di un segnale GPS con il quale vengono rilevati diversiparametri e non solo la posizione. Una connessione GPS in ambito chiuso ovviamente non è possibile. Il sistema QuickGPSFix è responsabile per la connessione veloce ai satelliti. Questa connessione avviene in pochi secondi.

La stima delle distanze è sempre molto attendibile ed anche la bussola è precisa ed affidabile già nella sua configurazione di fabbrica, anche se è consigliabile sempre la ricalibrazione in fase di setup iniziale.

Nel ambito “indoor” è stata migliorata la precisione del rilevamento delle distanze sul tapis roulant. Nel modello precedente la precisione era nettamente inferiore. Portava a dei valori sballati. Un fatto che è stato citato da diversi sportivi.

Il sensore HR, ovvero il sensore cardio, è ottimo. Probabilmente il punto di forza del TomTom Runner 3. La precisione del sensore è paragonabile alla precisione di una fascia cardiaca. È la dimostrazione con quale velocità questa tecnologia riesca a colmare il gap in termini di precisione, anche per allenamenti più intensi.

Il rilevamento del battito cardiaco non è sempre in funzione. È solo attivo quando ci troviamo nel tracking mode. Darà la possibilità di impostare l’allenamento in base ad una delle cinque zone cardio di riferimento:

  • Easy
  • Fat burn
  • Resistenza
  • Velocità
  • Sprint

Concludendo questo capitolo volgiamo aggiungere che l’activity tracker di TomTom non è all’altezza di altri orologi cardiofrequenzimetri. Il motivo per il quale Runner 3 Cardio potrebbe essere una soluzione per te, è il fatto della memoria interna. Comoda per avere la musica sempre a portata di polso.


Più venduto Polar M400

110,99 € 159,90 €

IVA inclusaUltimo aggiornamento: 17. ottobre 2017 12:55
DettagliMiglior prezzo!*
TomTom Spark Cardio + Music

146,17 € 199,00 €

IVA inclusaUltimo aggiornamento: 17. ottobre 2017 16:03
DettagliMiglior prezzo!*
TomTom Spark 3

167,39 € 199,00 €

IVA inclusaUltimo aggiornamento: 17. ottobre 2017 12:55
DettagliMiglior prezzo!*

“Esplora il percorso” e funzione Music

La nuova funzione “Esplora il percorso” è il cavallo di battaglia del TomTom Runner 3. Nel complesso è integrata molto bene nell’interfaccia ed è accessibile in modo rapido ed intuitivo. Consente di non perdere di vista i valori del allenamento attuale.

Una delle caratteristiche che distingue la categoria TomTom Runner dagli altri cardiofrequenzimetri è la memoria interna dove possono essere salvate delle traccie musicali. Potrai lasciare tranquillamente il tuo smartphone a casa sincronizzando i dati del allenamento dopo la sessione. La resa audio con delle cuffie di buon livello è convincente. Un pecca è la libertà limitata come importare la musica sulla memoria dell’orologio. Infatti non è possibile importare interi album e discografie presenti sul computer e mantenerli ordinati anche sul cardiofrequenzimetro. Il software privilegia troppo le playlist. 

 


Rilevamento del sonno

Il TomTom Runner 3 esegue il monitoraggio del sonno in automatico. Usa la tecnologia del accelerometro misurando e riconoscendo i movimenti del polso. Raccogliendo questi dati TomTom Runner 3 riesce a calcolare le fasi del sonno e le ore del sonno.

Al momento TomTom Runner 3 non da informazioni sulla qualità del sonno. Non è possibile un’analisi qualitativa e quantitativa del sonno per una valutazione più approfondita. Sinceramente non è una grande mancanza. Se non sei proprio un appassionato dei numeri, difficilmente ti sveglierai la mattina con la voglia di esaminare profondamente la qualità del tuo sonno.

Notifiche smart

Le notifiche smart invece sono una comodità che accompagna quasi ogni cardiofrequenzimetro. TomTom Runner 3 non è dotato di supporto per le smart notification, man non è da escludere in futuro. La necessaria dotazione hardware è presente. Un semplice aggiornamento del software potrebbe aggiungere questa funzione. Andrebbe a completare il progetto. Sarebbe un prodotto più completo da poterlo portare anche durante la giornata semplificandocela.


Per chi è TomTom Runner 3 Cardio?

Anche se nel titolo troviamo la parola Runner, TomTom Runner 3 no è solo per corridori. Se sei in cerca di un cardiofrequenzimetro con la misurazione del battito cardiaco al polso e vuoi evitare di portarti altri dispositivi per ascoltare musica durante la tua attività fisica, questo è il prodotto che fa per te. Se invece cerchi un cardiofrequenzimetro con un ottimo activity tracker, questo non è il prodotto giusto. TomTom avrà da lavorare ancora molto per raggiungere Polar e Garmin in questo ambito. TomTom Runner 3 è una soluzione ad un prezzo contenuto. La caratteristica che lo distingue dal mercato è la precisione della misurazione del battito cardiaco.

L’activity Tracker è competente e fornisce feedback giornalieri e settimanali su valori come i passi fatti, la distanza percorsa, le calorie bruciate e il tempo attivo. Questi dati potranno essere visualizzati sia sul orologio come nel applicazione sul tuo smartphone.

TomTom Runner 3 è progettato per diversi sport. Offre sette discipline sportive. Queste sono corsa, ciclismo, marcia, cardio, outdoor e nuoto. Quello che però differenzia TomTom Runner 3, ma anche TomTom Runner 2, da tutti i cardiofrequenzimetri è lo spazio di memoria per traccie musicali. Sulla memoria di 3 gb potrai scaricare fino a 500 canzoni. Non sarà più necessario portarsi dietro il telefono per poter ascoltare la musica che preferisci. È veramente una soluzione geniale dai produttori olandesi TomTom. Sicuramente vedremo sempre più soluzioni di questo genere.

Tutto sommato TomTom Runner 3 ha un ottimo rapporto qualità prezzo, ben progettato con un GPS competente e un sensore cardio molto preciso. 

TomTom Runner 3 Cardio

Scheda tecnica

Sport

  • Corsa: rileva velocità, andatura, distanza, calorie bruciate, durata e sentiero percorso
  • Corsa indoor: Rileva frequenza cardiaca, velocità, andatura, distanza, calorie bruciate e dirata
  • Ciclismo outdoor: Misurazione velocità, andatura, distanza, calorie bruciate, durata, percorso efettuato e caircato
  • Ciclismo indoor: rileva durata, cadenza, andatura e distanza
  • Nuoto: rileva velocità, durata, distanza, giri, calorie bruciate e bracciate
  • Freestyle: rileva velocità, andatura, distanza, durata, sentiero percorso o caricato (frequenza cardiaca e calorie bruciate in base sensore cardio al polso)
  • Palestra: rileva durata (frequenza cardiaca e calorie bruciate in base sensore cardio al polso)

Allenamento

  • Percorso: distanza, tempo, manuale
  • Intervalli
  • Fascia: andatura, frequenza cadiaca e velocità
  • Gara: attività precedenti, preferite e personalizzate
  • Obbiettivi: Tempo, distanza e calorie

Sensori

  • Cardiofrequenzimetro al polso
  • QuickGPSfix (Stabilizzatore GPS veloce)
  • GPS
  • Sensore Bluetooth® Smart
  • Sensore di movimento: (accelerometro + giroscopio)
  • Bussola

Peso e dimensioni

  • Dimensioni schermo: 22 x 25 mm
  • Risoluzione schermo:  144 x 168 mm
  • Display monocromatico
  • Misura cinturino grande: 145 – 206 mm
  • Misura cinturino piccolo: 125 – 172 mm
  • Peso: 49 g

Impermeabilità e batteria

  • Impermeabilità: fino a 40 m
  • Autonomia con GPS: 11 ore
  • Autonomia senza GPS: 21 giorni

Funzioni

  • Notifiche Smart
  • Alarme vibrazione
  • 3 gb di memoria per traccie musicali

Periferiche compatibili

  • IOS e Android

Vantaggi e svantaggi Garmin Forerunner 235

Vantaggi

  • cinturino sostituibile
  • smontaggio tracker facile
  • buon rapporto qualità prezzo
  • misurazione battito cardiaco precisa
  • luminosità display notevole

Svantaggi

  • Notifiche smart mancanti
  • Sincronizzazione musicale migliorabile

Conclusione

TomTom Runner 3 Cardio dispone di molte funzioni, un buon rapporto qualità prezzo e diverse modalità sportive. È una buona soluzione per chi cerca un cardiofrequenzimetro ad un prezzo limitato senza fascia cardiaca. TomTom Runner 3 Cardio ha un GPS affidabile e veloce. La caratteristica speciale di questo cardiofrequenzimetro da polso è lo spazio di memoria integrato per ascoltare la musica senza ricorrere allo smartphone. Il punto debole di questo orologio GPS è l’activity tracker che non è paragonabile ai prodotti di Garmin e Polar. TomTom Runner 3 Cardio presenta poche ma buone novità comparato al suo predecessore.

Nessun rapporto d'esperienza trovato


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata. Campi obbligatori sono marchiati *


149,98 € 199,00 €

IVA inclusaUltimo aggiornamento: 17. ottobre 2017 16:03

149,98 € 199,00 €

IVA inclusaUltimo aggiornamento: 17. ottobre 2017 16:03